Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

JAHN Octave

Telegrafista






Cherbourg 10.2.1869 - Messico 19.6.1917-

Il padre lo minaccia di collocarlo in un istituto correzionale: fugge rifugiandosi da Sévérine. Nel 1886 partecipa con Tortelier, Tennevin, Marie Murjas, Niquet, Bidault, ecc.alla fondazione della Ligue des Antipatriotes. Nel 1889 si installa a Lione, intraprendendo una campagna astensionista per le elezioni di settembre. Nell'agosto 1890 con altri giovani compagni organizza un gruppo specializzato nella propaganda antimilistarista. Nel novembre 1890 organizza con Paul Bernard un congresso regionale di tutti i gruppi anarchici della regione dell'Est. con l'intervento della polizia. Si rifugia in Svizzera, e condannato in contumacia.
(Risultava già in Svizzera, a Ginevra, dove il 16-17 agosto 1890, partecipa con Bordet alla fondazione della Fédération internationale de revendications prolétariennes).
Si reca poi in Inghilterra, in Spagna dove risiede fino al 1909. Parte per il Messico nel 1916 partecipando alla rivoluzione insieme a Zapata. Nel 1915 è uno dei fautori di una scuola razionalista sul modello di Ferrer. Nel 1916 è delegato per la Francia alla Casa Obrero Mundial. Corrispondente della stampa anarchica.


FONTI:


GB // Ephémérides anarchistes // DIMA //




CRONOLOGIA: