Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 11/08/2019 - 18:35

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

PAOLETTI Mario Giuseppe

Scrivano, commesso di negozio, giornalista, commerciante in vini, verniciatore



Pesaro 16.7.1852 (o il 17 luglio)  da Angelo e Teresa Ricci  - Pesaro 9.5.1895.

Sposato con Corinna Soriani, due figli.

Esponente del movimento anarchico locale, subisce diverse condanne e procedimenti penali. Gerente del settimanale di Fano e Pesaro In Marcia!, in seguito dirige a Pesaro il Chi Siamo?.
Per salvarsi da una condanna del giugno 1890 per reati di stampa, in agosto con la moglie ripara a Lugano. Qui si associa con gli anarchici Gagliardi e Cini in un commercio di vini a Melide/TI. Tra i promotori del congresso anarchico di Capolago del gennaio 1891 e cofondatore del Circolo Humanitas di Lugano.
Amnistiato, rientra in Italia nel febbraio 1891, dove risulta "in miseria e vive disoccupato con quale soccorso di correligionario".

 


FONTI:

GB // Emilio Gianni, L'Internazionale italiana fra libertari ed evoluzionisti / Info di Gustavo Buratti, marzo 2016 //




CRONOLOGIA: