Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 11/08/2019 - 18:35

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

PRITONI Ulisse
Idraulico

Castel Maggiore 8.5.1891 da Vito e Sofia Landi -

Schedato dalla polizia italiana nel 1913 perché faceva parte del gruppo anarchico bolognese di Armando Borghi.
Si trasferisce in Francia e poi in Svizzera, espulso da entrambi i paesi per attività politica.
Rientrato in Italia nel 1915, viene richiamato e spedito al fronte sino alla fine del conflitto. Nel 1923 torna in Francia per rientrare definitivamente in Italia nel 1927. Durante il fascismo è sottoposto a contrioli della polizia, l'ultimo dei quali l'11.5.1942.

FONTI:
T. Marabini (tratto dal diz. biogr. "Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascimo nel bolognese") /



CRONOLOGIA: