Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

GOVI Arturo
Calzolaio


Scandiano (Reggio Emilia) (1883) - Zurigo (ospedale) 13.10.1916.

Membro del Gruppo anarchico di Riesbach /ZH.

Muore all'ospedale cantonale (appendicite e peritonite). 400 persone al funerale.

"Forte e incrollabile nella sua fede, nemico acerrimo di ogni tirannide politica e religiosa, fu sempre tra i primi dove c'era un'ingiustizia vilita da affermare; un'idea bella, derisa e perseguitata, da difendere, da elevare, per farne il palladio di aspirazioni nuove e sventolarla come vessillo di redenzione in mezzo ai pezzenti, ai paria, agli oppressi.
Chi conobbe la sua sincerità, il suo grande altruismo, la bontà e la fermezza delle sue convinzioni lo amava profondamente. I disertori, fuggiti dalla terribile carneficina, in momenti tristi e di bisogno, poterono più di tutti apprezzare il cuore generoso, l'animo gentile del povero Arturo!".




FONTI: GB //  Risv. 21.10.1916, No 446, a firma T.T. //


CRONOLOGIA: