Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 19/08/2022 - 17:35

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

SAVANI Enrico

 

Migliarina di Carpi (MO) 11.5.1885 da Giocondo e Clarice Camurri - Non si conoscono...

Emigrato a Zurigo ZH, nel 1905 viene imputato per truffa.
Nel periodo 1908-1909 è segnalato a Milano, dove frequenta ambienti sovversivi ed anarchici.
Nel 1909 provvisoriamente a Carpi, da dove si allontana nel 1910 per recarsi a Grenoble e poi di nuovo a Zurigo, presso un parente. Dal 1913 viene segnalato per la sua adesione e militanza nel Gruppo "Pietro Gori" di Wichingen SH.
Viene espulso dalla Svizzera per "libertinaggio".

Nel 1923 ripara in Francia a Mulhouse, dove esercita diversi mestieri. Naturalizzatosi francese per poter divorziare dalla moglie, si segnala ripetutamente il suo disinteresse dalla politica finché, nel 1936, il ministero dell'Interno avverte la sua attiva propaganda antifascista e sovversiva.

Da Mulhouse per tutti gli anni Trenta risulta spesso per i contributi al Risveglio anarchico.


FONTI:

GB / Andrea Pirondini, "Anarchici a Modena. Diz. biografico", Milano 2012 / Risveglio citato /




CRONOLOGIA: