Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

NERI Antonio

Arrestato il 22 luglio 1906 a Spreitenbach AG, sospettato di aver preso parte a un furto di seta, poi liberato il 15 agosto perché riconosciuto innocente.
Nel novembre 1906, da Spreitenbach ringrazia per il contriubto per le spese di difesa in favore della sua compagna Assunta, condannata a ben anni 2 e 9 mesi per non aver accettato di denunciare nessuno (???).

Nel 1910 risiede a Zurigo ZH.
Proposta del febbraio 18 febbraio 1911 da indirizzare al suo recapito a Zurigo in quanto Gruppo autonomo e Sindacato autonomo per un invito a un congresso su: anticapitalismo, antimilitarismo, anticlericaslismo, Scuola Moderna, convocato per l'11-12 marzo.
Arrestato il 27.5.1911 a Zurigo sotto la imputazione di complicità nell'affare Maria Rygier (per averle scritto una lettera?), poi liberato il 22 luglio. La sua compagna Assunta Neri ringrazia - Risv. 15.8.1911 -  per aver ricevuto un sostegno finanziario per il suo compagno.

Arrestato nel maggio 1912, e per di più derubato dal suo deposito di copie del Risveglio anarchico di Ginevra e di Università popolare di Milano. Abita in Germania, a Freidlingen (Baden). Arrestato nuovamente per pochi giorni in Germania, poi scarcerato nel marzo 1914.


FONTI:

GB // Risv. 25.8. 1906 / 3.11.1906 / 18.2.1911 / 22.7.1911 / 15.8.1911 / 26.8.1911 / 25.5.1912 / 21.3.1914 /