Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

GAMBAZZI
pittore-gessatore



Ticinese, residente a Berna BE negli anni Venti.

" Un gessatore e pittore di origine ticinese, tale Gambazzi, residente in questa città, membro della sezione socialista ticinese, ha dichiarato la sera del 25 settembre [1929] alla Pensione Lorenzetti sita in Aarbergasse 46, che  è frequentata anche da gente per bene, che se i fascisti condannassero il compagno Peretti egli s'incaricherebbe di dare a tutti i fascisti che incontrerebbe per la strada la severa lezione che si meritano. Ci risulta che il Gambazzi è spesso volte armato di rivoltella e che egli ha risieduto per alcuni anni a Parigi, dove militava nelle file libertarie anarchiche".

FONTI: GB // dal CPC di Roma, PS 1930-1931 Busta 400 (Peretti), scritto del 29 settembre 1929: info di Pasquale Grella //