Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

DI BERARDO Francesco
Sarto

Teramo 12.8.1869 da Giovanni e Marta Di Berardo – Teramo 11.1.1918

Ammonito più volte dalle forze dell'ordine, nel 1898 è a Ginevra dove viene individuato dalla polizia federale in occasione di un comizio contro il domicilio coatto e per i suoi contatti con l’anarchico Berardino Fratoddi originario di Montereale (AQ), già noto alla polizia elvetica perché membro delle bande interregionali che dalla Svizzera mossero verso l’Italia “per fomentare la rivolta”.
Espulso da Ginevra nel 1901 (prob. solo dal Cantone), si reca a Parigi dove conosce Cipriani. Dal 1908 risiede sempre a Teramo, dove continua a frequentare gli anarchici. Viene sorvegliato fino alla morte.


FONTI: DBAI / GB /


CRONOLOGIA: