Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

DOTTA Eleonora (Clelia)

Biasca TI 5.9.1899 da Angelo Castelli* e Carlotta (Carolina) Airaghi – Bodio TI 30.5.1985.
Moglie di Antonio Dotta.

Domiciliata a Biasca, poi a Bodio.
Di padre anarchico, è una fedele abbonata a Vogliamo! e al Risveglio anarchico, amica intima di Antonietta Peretti, incontra numerose volte Luigi Bertoni in Ticino, e Errico Malatesta nel 1922 a Bellinzona /TI. Collabora intensamente con la famiglia Gagliardi- Bonaria, Giuseppe Peretti, Carlo Vanza, ecc. a favore degli esuli antifascisti negli anni Venti-Trenta.

Abbonata ancora al Risveglio anarchico di Ginevra (tramite C. Vanza dal 1947 al 1950).



Sur la liste des abonnés au Réveil 1947-1950, à Biasca ("abonnés 1948 par Vanza").


FONTI:

GB  // info della nipote Loredana Genini // CIRA // Risveglio 13.12.1930 per la morte della madre Carlotta //




CRONOLOGIA: