Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

FONTANA Carlo

Marmista




Viggiù (VA) 24.9.1889 [25.7.1889] da Giovanni e Antonia Galli - Si ignorano luogo e data di morte.

Emigrato in Svizzera nel marzo 1907, viene sorvegliato dalla polizia cantonale ginevrina (Ginevra GE) perché frequenta Luigi Bertoni e il gruppo del Risveglio. Il 16 dicembre 1907 rimpatria, ma alla frontiera gli vengono sequestrati 34 giornali anarchici e altri opuscoli sovversivi, che dichiara essere di sua proprietà, perché rispecchiano i suoi principi. 

Il Primo maggio 1909 sfila nel corteo della Camera del Lavoro di Como e tiene un comizio, interrotto dal delegato di polizia. Emigra nel 1910 a Buenos Aires, dove nel 1917 dirige il settimanale La Rivolta. Nel 1918 è amministratore de La Protesta, ed è tra i fondatori del gruppo L'Avvenire. Attivo nei gruppi antifascisti, viene considerato "pericolosissimo". Nel 1930 parla in favore dei detenuti politici e arrestato per aver invitato i presenti alla rivolta armata. Nominato in marzo amministratore della rivista Studi sociali di Montevideo. Nel 1933 sostiene il giornale Sorgiamo! di Buenos Aires diretto da Aguzzi. Nel 1940 risulta sempre ostile al fascismo.

Abbonato al Risv. negli anni Venti dall'Argentina.


Il est signalé (1907) comme anarchiste et assiste aux réunions du groupe Le Réveil.


FONTI:

GB-ME / DBAI / Service de la police administrative et judiciaire Genève 1907-1908 / Risveglio /




CRONOLOGIA: