Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

FRANGINI Giovanni
Manovale, terrazziere, minatore

Campiglia Marittima (LI) 23.3.1878 da Francesco e Caterina Stefani - Si ignorano luogo e data di morte.

Iscritto al Partito socialista nel 1900. Emigrato nel 1903 in Francia e in Germania fino al 1909, quando viene arrestato a Ventimiglia e condannato a 15 giorni di carcere per possesso illegale di rivoltella.
Poco dopo, ottobre 1909, figura a Marsiglia, poi dimora in Svizzera e nel 1912 risiede a Sampierdarena.
Considerato anarchico per la sua frequenza negli ambientil libertari e dichiara apertamente di condividere i principi anarchici. Tornato  ancora in Francia, viene condannato nel febbraio 1914 a 2 anni di carcere per ferimento, e dal luglio 1926 è in Belgio, a Montigny, dove si fa notare per la propaganda antifascista. Nel 1937 risulta ancora in Belgio.


FONTI: DBAI


CRONOLOGIA: