Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

GALMOZZI Giovanni Battista (detto lo Zoppo)

Operaio, sguattero



Pavia 13.6.1888 (o 13.1.1888?) da Carlo e Teresa Sommariva – 12.9.1917.

Nel marzo 1909 sostituisce Angelo Ambrosoli, arrestato, come gerente de La Protesta umana (quotidiano). Poi non ha fissa dimora. Nell'agosto 1909 assume anche la gerenza de L'Alba, settimanale di Biella. Ma in settembre è già a Marsiglia e in novembre rimpatriato con foglio di via a Pavia.
Nel 1910 riesce a riparare all’estero, in Ticino, evitando così il carcere per due condanne per reati di stampa, la prima di 5 mesi, la seconda di 1 anno e 6 mesi.
Nel marzo 1911 sorpreso a Pavia, viene arrestato, ma una provvidenziale amnistia gli apre le porte del carcere.
In seguito si sposta frequentemente tra Como e Lugano TI, lavorando come sguattero in alberghi e ristoranti. Sposatosi nel 1912 con una cittadina svizzera, fissa la sua dimora a Lugano. Nell’aprile 1914 però viene condannato all’espulsione dalla Svizzera per 5 anni per maltrattamenti.
Allo scoppio della guerra viene ripetutamente fermato e poi condannato a 4 mesi per partecipazione a dimostrazioni contro la guerra.
Non sono chiare le circostanze della morte.


FONTI:

GB / DBAI / Verzeichnis von Anarchisten... agosto 1912, E21/14565, info di WP / Risv. 22.12.1910 /




CRONOLOGIA: