Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

GERLI Pietro
Compositore tipografo, gasista, viaggiatore di commercio

Milano 7.2.1878 da Ermenegildo e Francesca Albrighi - Si ignorano luogo e data di morte

VIene arrestato nel 1893 in occasione dei disordini verificatosi al Comizio per gli spezzati d'argento organizzato dalla Federazione esercenti, quando lancia sedie contro la presidenza, incita gli astanti contro la sbirraglia.
Nel settembre 1894, temendo l’assegnazione al domicilio coatto, sulla scia di Pietro Gori e di molti altri, ripara in Svizzera, prima a Lugano /TI, poi a Bellinzona /TI.
Rientrato in Italia poco dopo, viene arrestato e tradotto a Porto Eercole per scontare 1 anno di coatto. Liberato condizionalmente nell'aprile 1895 è sottoposto a vigilanza speciale, di cui disattende gli obblighi e viene così internato a Tremiti fino a marzo 1897. Poi ritorna a Milano.


FONTI: DBAI


CRONOLOGIA: