Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 11/05/2021 - 09:45

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

ABBIATI Gaetano

Muratore, meccanico.



Casorate Primo (PV) il 13.7.1872 da Carlo e Caterina Daghetta - Si ignorano luogo e data di morte.

Appartiene al movimento anarchico fin dal 1892 e agli inizi del Novecento milita con Giovanni Vignati, Carlo Colombo, G. Straneo, G. Gavilli. Tra il 1902 e il 1909 viene arrestato 5 volte, sia per diffusione di materiale sovversivo, sia per minacce e porto abusivo di armi.


A partire dal 1911 è a Zurigo ZH, nel 1912 a San Gallo SG dove viene segnalato a proposito della visita dell'Imperatore tedesco in CH.

Poi a Marsiglia, ritorna a Milano nel 1916, e subisce nuovi arresti, mentre tra il gennaio e il marzo 1921 assume la gerenza di Umanità Nova. Nel 1922 parte per Strasburgo, facendo perdere le tracce fino al 1933, dove risulta a Parigi, ed è ritenuto un anarchico pericoloso capace di atti terroristici. In seguito si rende irreperibile.


FONTI:

GB // DBAI // Besuch des Deutsch. Kaisers 1912 //




CRONOLOGIA: