Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 19/08/2022 - 17:35

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

SCHREYER Paul
Bottaio

1887 – Germania 26.4.1918 (tubercolosi e mancanza di nutrimento in un ospedale).
Cittadino germanico.

Redattore di Der Kampf (organo dei “localisti” – sindacato di 25'000 membri) in Germania. Ad Amburgo dirige il giornale sindacalista anarchico Der Pionier.
Si rifugia in Svizzera per obiezione (prob. si stabilisce ad Aarau). Attivo nella nella fondazione di gruppi di lingua tedesca. Espulso il 10.8.1915 dal Consiglio federale per attività anarchica; in quanto renitente avrebbe avuto la possibilità di scegliere la frontiera. Scelse quella francese e venne accompagnato a Ginevra. Ma con il pericolo che la Francia lo arrestasse e lo fucilasse in quanto spia, il procuratore generale decise di dirigerlo ad Aarau, poi a Basilea e... venne consegnato alle autorità tedesche! In settembre, queste lo condannano a 5 anni di prigione. Ma muore di tubercolosi a meno di 3 anni di detenzione.

Il movimento anarchico interviene affinché possa rimanere in Svizzera, vedi per es. il comizio di Ginevra del 1.5.1915 con la partecipazione dello stesso Schreyer in tedesco, Luigi Bertoni in francese e italiano, N. Rogdaieff in russo.

FONTI: GB // Rév. 25.9. 1915 - 9.10.1915 - 25.5.1918 - 3.3.1928 //


CRONOLOGIA: