Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

TONETTI Giuseppe

Domiciliato a Ginevra.

Collaboratore del Risveglio dai primi anni. Visita Bertoni in carcere nel dicembre 1902 (vedi diario di Bertoni). Come Barchiesi viene espulso dal Canton Ginevra nel 1903, poco dopo lo sciopero generale ginevrino del 1902.
VIene arrestato nel giugno 1918 per l'affare delle bombe di Zurigo e prosciolto da ogni accusa dopo 53 giorni di detenzione, in cattive condizioni fisiche.

[GB: Libera stampa  5.7.1918, 17.7.1918, 25.10.1918, 18.4.1919 - 11.5.1919 parla di un Tonetti Beniamino, scarcerato dopo 53 giorni da Zurigo (affare delle bombe) e non di Giuseppe. Aveva lavorato in TI, poi nel Canton Grigioni e qui arrestato, già in Austria e in Spagna. Scarcerato si reca a Lugano, poi a Lodrino come contadino... arrestato nel Canton Grigioni ed infine espulso dalla Svizzera]


FONTI:

GB / diario Bertoni 1902 / Risv. 13.7.1918 /