Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

VIGIZZI Giovanni Battista
Impiegato d'albergo

Locarno /TI 14.8.1916 – Zurigo (ospedale) 1.8.1976
Originario di Locarno.

Domiciliato a Locarno, appena ventenne parte in Spagna come miliziano nell'ottobre 1936, e dal 19 novembre lavora come infermiere in un'ambulanza militare, poi nella Sezione italiana della Colonna Ascaso, infine nelle BI in qualità di addetto alla Croce rossa. Dopo 6 mesi dal suo arrivo, sposa Rosita, infermiera da 5 mesi al fronte di Madrid. Nel 1937 il tribunale militare di Locarno lo condanna in contumacia a 6 mesi di prigione e alla privazione per 5 anni dei diritti civili. Ferito, rientra a Locarno nell'ottobre 1938 alla smobilitazione delle Brigate. Il tribunale militare lo condanna il 18 dicembre 1939 a 75 giorni di detenzione con la condizionale per 3 anni.
Muore all'ospedale di Zurigo.

FONTI:
GB // Ulmi-Huber / Huber, Schw. Spanienfreiwilligen // Libera Stampa 27.10.1938 - 21.12.1939 //



CRONOLOGIA: