Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

DAELLI Enrico
Milano 28.6.1891 da Giusppe e Clementina Bianchi - S'ignorano data e luogo di morte

Nel 1910 fa parte del gruppo che dà vita alla nuova serie de Il Grido della folla, cui collabora firmandosi En Dael. Nel 1928, dopo l'attentato di piazza Giulio Cesare a Milano, si offre alla polizia come confidente e ottiene di essere inviato all'estero alla ricerca degli autori dell'attentato.
A Ginevra tuttavia, non sembra dar prova di grande attività e gli viene tolto l'incarico. Una volta a Milano richiede di essere assunto come agente segreto per scoprire i nomi dei corrispondenti italiani di Luigi Bertoni. Contemporaneamente scrive a Bertoni di mandare materiale propagandistico e sussidi per le famiglie delle vittime politiche ad alcune persone - per poi avere agio di denunziarle e farle cadere sotto i rigori della legge.
Viene espulso dal fascio e inviato per 1 anno al domicilio coatto e liberato nel settembre 1929.

FONTI: DBAI


CRONOLOGIA: