Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 10/08/2022 - 18:34

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

DIONISI Sante Angelo
Facchino, operaio cotonificio, operaio affissioni municipali.

Verona 22.2.1866 da Pietro e Eusoria Pomari - Verona 18.12.1922

Verona, poi si reca in Grecia. Emigrato in seguito a Vienna viene espulso nel luglio 1899.
Arrestato a Milano nel marzo 1900, riparte da Verona in luglio, e nel gennaio 1902 viene arrestato dalla gendarmeria elvetica e trovato in possesso di giornali ed opuscoli sovversivi.
Rimpatriato, è rimesso in libertà. Nel giugno 1908 è licenziato dal Cotonificio Veneziano di Verona, dopo aver assunto il ruolo di segretario della Lega cotonieri.

FONTI: Andrea Dilemmi, "Il Naso rotto di Paolo Veronesi...", BFS, Pisa 2006


CRONOLOGIA: