Cantiere biografico
degli Anarchici IN Svizzera








ultimo aggiornamento: 18/08/2022 - 14:43

FILTRI:  Solo Donne  Solo di passaggio  Solo collaboratori dall'estero  Solo non anarchici  Solo non identificati  ultime modifiche 
Cantoni:
 AI AR AG BL BS BE FR GE JU GL GR LU NE
 NW OW SG SH SO SZ TI TG UR VS VD ZG ZH
inverti selezione cantoni     vedi sigle

AI Appenzello interno
AR Appenzello esterno
AG Argovia
BL Basilea campagna
BS Basilea città
BE Berna (anche città - capitale)
FR Friborgo (anche città)
GE Ginevra (anche città)
JU Giura
GL Glarona
GR Grigioni
LU Lucerna (anche città)
NE Neuchâtel (anche città)
NW Nidwaldo
OW Obwaldo
SG San Gallo (anche città)
SH Sciaffusa (anche città)
SO Soletta (anche città)
SZ Svitto (anche città)
TI Ticino
TG Turgovia
UR Uri
VS Vallese
VD Vaud
ZG Zugo (anche città)
ZH Zurigo (anche città)
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutto       Crea un PDF 

GALEOTTI Guglielmo

Manovale, scalpellino



Manoeuvre



Santa Sofia (FO) 18.3.1871 da Luigi - Si ignorano luogo e data di morte.

Già condannato in Italia dal Tribunale militare a 5 anni di detenzione nel 1898, si rifugia a Zurigo e segnalato nel 1900 per aver svolto propaganda anarchica in una riunione a l'Eintracht, dove era oratore il deputato italiano Rondani.
Arrestato a Zurigo nel luglio 1901, decreto di espulsione del Consiglio federale del 13.08.1901 (insieme a Zoffoli Federico) per "aver abusato del loro soggiorno in Svizzera per propaganda anarchica compromettendo così la sicurezza pubblica". In detenzione per piû settimane, accompagnato da Zurigo a Chiasso il 19 agosto. Poi arrestato e liberato il 22.9.1901.

Emigrato negli USA a Grand Kansas, collaborando a Cronaca Sovversiva (1912).

Sottoscrive nel 1914 - sciopero dei muratori e manovali - alla Voix du Peuple di Ginevra per "le vittime della reazione politica in Italia o all'estero"
 

[Galeotti Claudio, 1882 di Santa Sofia, scalpellino - emigrato a Zurigo, USA: fratello? - Casell.pol.centr. di Roma - non vsionato].


FONTI:

GB  / Decreto di espulsione del Consiglio federale del 13 agosto 1901 / Rév. 17.8.1901 - Risv. 10.11.1900.....1901 .... - Rév. 22.8.1914 da Grand Kansas / [Casell.pol.centr. di Roma, schedato e biografato nel 1901, sorvegliato fino al 1942 - non visionato] / Gazzetta Ticinese, 7.8.1901 che lo cita come Amilcare Galeotti detto "Grattalone" / Voix du Peuple, 5.10.1914 /




CRONOLOGIA: